. Commissione Cultura UE: presentato studio sulla mobilità

Nel corso della riunione della Commissione Cultura (CULT) del Parlamento europeo è stato presentato uno studio sulla mobilità degli artisti e dei professionisti dei settori culturali, in cui si raccomanda un ambizioso quadro europeo per la mobilità nel settore culturale.

In particolare, lo studio suggerisce l'istituzione di un programma di mobilità dedicato che aggiunga valore agli esistenti programmi nazionali e regionali, e che continui e migliori la cooperazione tra gli Stati membri sulle questioni relative alla mobilità, anche rivedendo gli ostacoli normativi esistenti alla mobilità a livello dell'UE.

A questo proposito, la Commissione europea ha avviato un progetto pilota di mobilità per il 2018 e il 2019 come parte dell'attuale programma Europa creativa; tuttavia, lo studio avverte che il budget del progetto pilota e i vincoli che ne influenzano l'implementazione ne limitano il potenziale.

Il testo dello studio è disponibile cliccando qui.

Area Tematica: