. Sicurezza sul lavoro. CNA lancia il Safety Service, un servizio a supporto delle PMI

Scadenze, rinnovi, aggiornamenti. A volte stare al passo con la burocrazia è un’impresa. Ecco perché CNA-SHV lancia il Safety Service. 

Per mantenere le aziende al passo con gli obblighi di salute e sicurezza sul lavoro, CNA-SHV propone un nuovo servizio pensato proprio per venire incontro alle esigenze delle PMI. L’associazione di categoria aiuterà le aziende a non mancare più una scadenza per quanto riguarda documenti, formazione, visite mediche, verifiche periodiche e altri adempimenti obbligatori in tema di salute e sicurezza sul lavoro. 

“Diamo una risposta alla burocrazia dell’obbligo - afferma Claudio Corrarati, presidente di CNA-SHV – che crea problemi alle piccole imprese che non espletano per tempo le verifiche, la formazione e gli interventi tecnici previsti. Incombenze che, se non vengono rispettate, comportano sanzioni amministrative e perfino risvolti penali in caso di infortunio. Terremo il calendario delle scadenze delle microimprese con gli obblighi in capo ai datori di lavoro e ai loro dipendenti. Un servizio di controllo periodico che vogliamo certificare attraverso un marchio di garanzia che garantisca la regolarità delle imprese rispetto agli uffici che effettuano i controlli. Il bollino Safety Service sarà un marchio che certificherà la regolarità dell0’azienda, nell0’interesse della salute e della sicurezza dei datori di lavoro e dei lavoratori, un vero valore aggiunto per le nostre Pmi”. 

Area Tematica: