. Seminario Meta Formazione. Presentate le novità della Legge di Bilancio 2017 per gli amministratori di condominio

Si è svolta nei giorni scorsi presso la sede CNA di Forlimpopoli una importante iniziativa organizzata da CNA Forlì-Cesena in collaborazione con ANACI, l’Associazione Nazionale Amministratori di Condominio di Forlì-Cesena.

Il seminario è stato aperto da Vittoria Dell’Amore, presidente dell’ANACI Forlì-Cesena, che ha ribadito “l’importanza di una specifica iniziativa formativa, centrata sui principali aspetti che riguardano l’attività degli amministratori a seguito dell’entrata in vigore della Legge di Bilancio ed il mio personale ringraziamento per la fattiva collaborazione di CNA Forlì-Cesena”.

Il seminario ha permesso di trattare temi di particolare interesse per gli iscritti, sia in relazione alle principali novità fiscali, sia per gli aspetti previdenziali e le modalità di invio dei dati relativi alle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e per il risparmio energetico su parti comuni degli edifici.

Argomento, questo ultimo, di stretta attualità, considerando l’ormai prossima scadenza del 28/02/2017, che tanta preoccupazione ha generato tra gli amministratori di condominio, con riferimento sia alle modalità di compilazione, che alle varie tipologie degli interventi connessi con la novità dell’adempimento.

Il seminario è stato molto partecipato dagli iscritti all’ANACI, provenienti anche delle zone di Ravenna e Modena, segno evidente dell’interesse che i temi trattati hanno riscosso.

La parte tecnica è stata curata da Maurizio Zoli, responsabile del Servizio Fiscale CNA Forlì-Cesena che, insieme ai suoi collaboratori, ha affrontato le numerose domande avanzate dai partecipanti, fornendo loro i necessari chiarimenti e mettendo altresì a disposizione la struttura CNA, per eventuali ulteriori approfondimenti si dovessero rendere necessari a seguito dell’incontro.

“Voglio ringraziare la presidente Vittoria Dell’Amore – afferma Maurizio Zoli – per la disponibilità nell’organizzazione di questa importante iniziativa che, se da un lato ha chiarito alcuni aspetti tecnici utili al lavoro degli amministratori condominiali, dall’altro ci ha permesso di presentare il sistema CNA e la professionalità del proprio personale. Nel corso degli anni, infatti, CNA si è continuamente evoluta per rispondere in modo sempre più adeguato alle esigenze delle imprese ed oggi eroga servizi anche ai professionisti, attraverso un team di consulenti appositamente dedicato, oltre a svolgere una significativa attività di rappresentanza del mondo delle professioni non ordinistiche.

L’auspicio è quello di consolidare nel tempo questo rapporto e trovare nuove occasioni di collaborazione con l’ANACI di Forlì-Cesena”. 

Area Tematica: