. "Quando l'estetica cura la bellezza e l'anima"

Cna Impresa, Cna Benessere, Andos e Comitato Pari Opportunità si sono riuniti alla Sala Pescheria di Rovigo per confrontarsi su un delicato tema quale "Quando l'estetica cura la bellezza e l'anima".

Un percorso che Cna ha voluto bissare dopo la prima esperienza dell'anno scorso a Porto Viro. I lavori, che ha visto la partecipazione di Raffaella Salmaso per la commissione pari opportunità, sono stati introdotti dal Presidente di CNA Impresa Donna Simonetta Pregnolato, che ha ribadito l'importanza dell'imprenditoria femminile in Italia ma soprattutto in Polesine e dello studio che CID a livello nazionale sta portanto avanti con le Università Tor Vergata e La Sapienza di Roma sui temi della conciliazione famiglia-lavoro e da Veronica Pradella Presidente della sezione Estetiste di Cna ha introdotto l'argomento del convegno parlando del concetto di bellezza, dell'evoluzione che avuto e di come sia fondamentale  il ruolo del benessere per aiutare le donne in momenti difficili della vita legati soprattutto alla malattia. La presidente di ANDOS, nel suo saluto, ha parlato del lavoro di aiuto e sostegno dell'associazione alle donne in questi 30 anni di attività.

A Veronica Biondin, chirurgo senologo presso la Casa di Cura S.M.Maddalena, ha svolto la sua relazione parlando dell'importanza della diagnosi precoce, delle nuove tecniche chirurgiche di conservazione mentre Raffaella Sferrazza, specialista in chirurgia plastica presso la Clinica Città Giardino di Padova, ha parlato delle nuove protesi e delle tecniche di di chirurgia. Infine Samantha Serpentini, Dirigente Psicologo dell'Azienda ulss 3 di Bassano del Grappa, e componente l'Istituto Oncologico di Padova, ha svolto una vera e propria lezione sull'importanza di essere belle fuori per essere belle dentro, richiamando il ruolo fondamentale delle estetiste in questa fasi di aiuto alle donne.

Area Tematica: