. Pubblicato decreto che sblocca possibili risorse per le imprese

Il Decreto del 23 dicembre 2014 del Ministero dell'Economia, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di ieri, "autorizza la Cassa  depositi  e  prestiti  a  fornire,  a condizioni di mercato, alle banche  italiane  e  alle  succursali  di banche estere comunitarie ed extra-comunitarie operanti in Italia  la provvista  necessaria  per  effettuare  operazioni  di  finanziamento destinate al sostegno  dell'internazionalizzazione  delle  imprese  e delle esportazioni, come disciplinato dalla  specifica normativa, a condizione  che  siano  assicurate  o garantite da  agenzie  di  credito  all'esportazione,  da  banche  di sviluppo nazionali o da altri enti finanziari costituiti  da  accordi internazionali, ai  sensi  della  disciplina  dell'Unione  europea  e internazionale".

Un'iniziativa importante che potrebbe, se ben attuata e controllata, fornire ulteriore slancio all'export per quelle imprese che vedono oggi una timida ripresa ed hanno ottime opportunità di rilancio. 

Area Tematica: