. Più vita e più ossigeno per le imprese

Nuove fioriere e aiuole nella centralissima piazza Mazzini, una vasta programmazione di eventi messi in campo per l'animazione economica e sociale della cittadina e gratuità per l’occupazione di suolo pubblico per la collocazione dei dehors: queste le ultime novità per il comune di Falconara Marittima che CNA accoglie con grande favore. L’associazione degli artigiani e delle piccole e medie imprese infatti, da tempo attendeva azioni che potessero portare vivacità nel comune rivierasco e quindi ossigeno per le imprese, soprattutto commerciali, del centro, attanagliato da troppi problemi, in primis dalla chiusura di alcune attività, anche storiche e, di conseguenza, da una smorzata capacità attrattiva.

“Animare il centro con eventi mirati, ridare decoro alla piazza centrale – si legge in una nota della CNA – e permettere agli esercenti di collocare tavoli e sedie all’aperto in vista della bella stagione senza dover sborsare patrimoni per la tassa di occupazione del suolo pubblico, sono segnali molto importanti dell’attenzione dei decisori pubblici verso gli interessi della comunità”.“La Falconara che vogliamo – conclude la nota della CNA – sta pian piano riprendendo forma. Siamo consapevoli che la strada è ancora lunga e che ci sono ancora tante altre importanti cose da fare, siamo a disposizione per offrire la massima collaborazione”.