. Nasce "Exchange", per far conoscere le professionalità delle imprese di comunicazione

"Oggi alle associazioni non viene chiesta solo rappresentanza, non vengono richiesti solo servizi, ma anche – e forse soprattutto – attività che producano valore per le imprese. Il progetto di CNA Comunicazione – l’eterogena Unione che aggrega tutte le imprese associate a CNA che si occupano di comunicazione e Ict – rappresenta appunto un primo passo in questa direzione, un’iniziativa alla quale seguiranno altre che l'organizzazione sta organizzando nei prossimi mesi”. Così Angelo Dottore, presidente di CNA Comunicazione Modena, presenta Exchange, un’iniziativa che vuole fare conoscere le professionalità delle imprese modenesi in questo campo, che in molti casi hanno elaborato prodotti unici.

“Purtroppo – commenta Dottore – sono numerose le imprese del nostro territorio che quando hanno problemi di comunicazione a 360°, dalle infrastrutture telematiche al web, per non parlare dell’immagine e della pubblicità, cercano risposte presso aziende delle grandi città, come se Milano e via dicendo offrissero soluzioni non individuabili qui, all’ombra della Ghirlandina. Invece Modena, e le cronache lo raccontano, anche sotto quest’aspetto ha una capacità imprenditoriale notevole”. Una testimonianza in questo senso arriva anche dai numeri, visto che sono circa 1.500 le aziende modenesi della comunicazione (tipografie, agenzie chi si occupano di immagine e pubblicità, videomaker, eccetera) e oltre 1.300 quelle che si occupano specificatamente di ICT.

Secondo il presidente di CNA Comunicazione non è una questione campanilistica ma, piuttosto, la volontà di fare sistema. “E noi – prosegue Dottore – abbiamo voluto farlo nei fatti”. In che cosa consiste Exchange? “Si tratta di serate nelle quali presenteremo, in modo del tutto gratuito, argomenti tematici al termine dei quali, dopo un buffet, le imprese coinvolte potranno conversare in incontri one to one con gli imprenditori interessati. Una sorta di evento di matching tra imprese nella quale, però, la componente informativa ha la prevalenza su quella commerciale.

Il primo appuntamento è di quelli più attuali: giovedì 16 luglio, infatti, presso la Sala Arcelli della CNA provinciale di Modena, si parlerà, infatti, di e-commerce . “Lo faremo un po’ in tutte le sue declinazioni: a chi serve davvero, come lo si fa, come promuoverlo, le sue funzioni non solo commerciali, ma anche in termini di marketing. Cercheremo di chiarire, insomma, tanti dubbi e perplessità che nutrono al riguardo i piccoli imprenditori rispondendo direttamente alle domande e alle sollecitazioni di questi ultimi”.

A scegliere i prossimi argomenti saranno poi gli imprenditori del direttivo dell’Unione di CNA Comunicazione, che individuerà i relatori sulla base della candidature pervenute presso l’Associazione modenese.

Tutte le iniziative sono aperte al pubblico e alle imprese.

Area Tematica: