. Lutto in CNA. Addio al Presidente Mauro Viaggi. Una colonna per gli artigiani per 50 anni

Avrebbe festeggiato, tra pochi mesi, i sessant’anni di Cna insieme ai suoi “figli” artigiani. Lui che di Cna è stato uno degli assoluti protagonisti fin dai suoi primi passi sul territorio. Si è spento all’età di 86 anni, dopo una lunghissima carriera all’interno dell’associazione ricoprendo tutte le cariche, dalla Presidenza, per ben tre mandati, tra gli anni ‘70 ed ’80, regionali e nazionali. Nominato Presidente Onorario, la sua conferma era scontata. Ma non c’è stato il tempo per Mauro, colonna della principale associazione degli artigiani, per raggiungere anche questo traguardo. Un traguardo che lui, insieme a tanti colleghi, avrebbe salutato con orgoglio.

Cna piange il suo presidente. Prima autotrasportatore per il settore lapideo, poi titolare di un’impresa di escavazione, Viaggi è stato anche Presidente di Cna Pensionati. A piangerlo, e rimpiangerlo, è tutto il mondo imprenditoriale locale. “Mauro – esprime il suo cordoglio Paolo Bedini, Presidente Cna Massa Carrara - è stato un grande personaggio della nostra associazione. A lui, in qualche modo, dobbiamo tutti qualcosa. E’ stato un esempio di rettitudine, attaccamento, passione ed equilibrio. Proprio in questi giorni avremo confermato la carica di Presidente Onorario in vista del sessantennale di Cna. Ci mancherà enormemente in questo anno speciale per noi”.

Per Dino Sodini, presidente uscente di Cna e attuale Presidente della Camera di Commercio di Massa Carrara “Mauro è stato come un padre. E’ stato una figura importantissima per il mondo imprese, la figura più importante per Cna. L’ha sempre voluto vicino a me durante le assemblee perché mi infondeva sicurezza e sapeva dare i giusti consigli. Ha contribuito a far nascere, crescere e sviluppare la nostra organizzazione sul territorio. Uomo umile, passionale e leale, serio e allo stesso tempo spiritoso, ha sacrificato un pezzo della sua vita per i valori di Cna. Non lo dimenticheremo mai. Sono certo che dall’alto continuerà a guidarci come ha fatto fino a pochi giorni fa. Da parte mia e di tutte le imprese le più sincere condoglianze ai famigliari”.

La scomparsa di Viaggi ha toccato profondamente tutti. “Viveva per la nostra associazione – commenta Paolo Ciotti, Direttore Cna – E’ stato un presidente vero, sempre presente, sempre pronto a trovare le parole giuste. Ha frequentato la sede fino a che ha avuto le forze dimostrando che il suo ruolo andava ben. La sua è sempre stata una missione. Se oggi Cna è l’associazione di riferimento del nostro territorio è anche per merito suo oltre; nell’arco della sua vita ha dedicato tempo, amore e capacità per far crescere gli imprenditori e le strutture. In segno di lutto e rispetto le sedi di Cna resteranno chiuse in occasione delle esequi”.

I funerali saranno domani, mercoledì 22 febbraio, alle ore 15.30 presso il Santuario delle Grazie di Carrara.

Area Tematica: