. Incontro di CNA Balneatori sulla direttiva Bolkestein

Cristiano Tomei, coordinatore nazionale CNA Balneatori, ha incontrato questa mattina ad Ameglia i Balneatori e gli operatori delle Darsene del fiume Magra, in un incontro promosso da CNA La Spezia sulla direttiva Bolkestein e il riordino normativo in materia di concessioni demaniali marittime. 

Un incontro informativo sulla questione oltre per i balneatori anche per il comparto della nautica, in particolare darsene e rimessaggi, in modo tale da fare fronte comune e rendere l’azione sindacale il più efficace possibile.

La Regione Liguria grazie alla posizione dell’Assessore Regionale al Demanio e Urbanistica e Coordinatore del Tavolo interregionale sul Demanio Marco Scajola sta svolgendo un’azione da capofila forte  a tutela delle proprie imprese.

In adesione alle proposte della CNA, con la consapevolezza che il settore balneare unito a quello della nautica sono strategici per l’economia regionale. La direzione intrapresa dall'Assessore Scajola è assolutamente positiva per il comparto balneare.

Dare alle imprese termini temporali validi significa incentivare gli investimenti dei progetti di riqualificazione delle strutture, delle attrezzature e dunque ottenere un miglioramento qualitativo dei servizi, in comparti, balneazione e nautica, che in Liguria hanno le potenzialità naturali per diventare d'eccellenza.

Area Tematica: