. Con CNA, contributi per la promozione dell’export

Diversificare i mercati di sbocco delle piccole imprese della regione: questa la principale finalità del nuovo bando sull'export

Il presente bando supporta iniziative predisposte da micro, piccole e medie imprese, aventi sede o unità operativa in Emilia Romagna, per la realizzazione di un progetto costituito da almeno tre fiere svolte in paesi esteri e da almeno uno dei servizi previsti nella tipologia 2 di spese, sotto descritta, che supportino l’impresa nel compimento del progetto promozionale.

Tipologia 1 – Partecipazione come espositori a 3 fiere all’estero, con possibilità di sostituire una fiera con l’organizzazione di un proprio evento promozionale all’estero, come forum, degustazioni, sfilate, show room.

Tipologia 2Servizi specialistici prestati da consulenti esterni, finalizzati a certificare prodotti per l’export, registrare marchi sui mercati internazionali, ricercare clienti e realizzare incontri d’affari ed eventi promozionali.

Il bando resterà aperto unicamente nel periodo dal 20 giugno al 27 luglio 2018, mentre la data di inizio dei progetti e quella per l’ammissibilità delle spese coincidono con la data di presentazione della domanda.

Le attività devono concludersi entro il 31/12/2019.

Sono ammesse spese connesse alla presenza all’evento fieristico, interpretariato e consulenze.

L’importo minimo di progetto è pari ad € 20.000,00 mentre il contributo, a fondo perduto, sarà concesso nella misura massima del 30% e non potrà superare i 30.000 € per singola impresa.

Per maggiori approfondimenti, predisposizione ed invio delle domande:

Area Tematica: