. Artistico e alimentare, la CNA promuove il 'Made in Piceno' all'Expo

Alimentare, artistico e tipico. Prosegue l’azione della CNA di Ascoli per la promozione del nostro territorio. Nel finesettimana appena trascorso l’evento di Milano, EXPO 2015, è stato ancora caratterizzato da qualcosa made nel Piceno. “Prodotti enogastronomici e artigianato – spiega Barbara Tomassini, presidente di CNA Artistico e curatrice di questa specifica azione in qualità di consigliere della Camera di Commercio – per una sinergia di offerta promozionale. In questo caso lo spazio era dedicato all’enogastronomia e allestito dalla Coldiretti. Come CNA siamo intervenuti per coniugare appunto sia le tipicità che l’artistico”.

Nello spazio dedicato al Piceno all’interno dell’Expo, quindi, sabato e domenica, oltre ai prodotti della terra, esposizione e dimostrazioni di artigianato artistico locale. L’esposizione e i laboratori, che hanno attirato l’attenzione di moltissimi visitatori, sono stati effettuati da Barbara Tomassini (ceramica), Patrizia Bartolomeni (porcellana) e Gabriella Tassotti (tombolo). “Tutte ci siamo legati per i nostri lavori ai temi della natura – spiega Patrizia Bartolomei – con nature morte e paesaggi naturistici, per la ceramica e la porcellana. E con una realizzazione di piccole farfalle da offrire come gadget ai visitatori per quanto riguarda il tombolo”.