. Prospettive ed opportunità per il turismo

Si terrà a cura di CNA della Città metropolitana di Venezia, dal Salone Nautico Venezia, dall’Associazione (Alumni) dei laureati e dal Centro internazionale di studi sull’economia turistica (CISET) dell’Università Cà Foscari di Venezia, il convegno dal titolo Settore nautico a Venezia: prospettive ed opportunità per il turismo.

L’iniziativa che si terrà presso l’Arsenale di Venezia il prossimo 20 giugno affronterà tra i vari temi che si sviluppano tra nautica e turismo anche quello dei diversi profili del turista nautico che concorrono a individuare target ulteriori a cui gli operatori di questa tipologia di offerta possono rivolgere i propri servizi e prodotti tra cui quelli cosiddetti terra-acqua (ossia le destinazioni turistiche della visita e della scoperta a terra) su cui entrano in connessione le imprese della costa e dell’entroterra.

Il turista nautico è, in primis un escursionista del mare che vede nel turismo a terra, a partire dai servizi offerti già nel luogo di attracco (e dalle potenzialità dei porti turistici) una seconda opportunità di escursione non trascurabile. Le proposte commerciali, culturali, enogastronomiche (e via dicendo), rinvenibili a partire dal porto turistico fino all’entroterra, rappresentano un osmosi mare-terra non trascurabile e implementabile nel rapporto domanda/offerta turistica.

Documenti Allegati: