. Italia - India confronto sulle Micro, Piccole e Medie Imprese

E’ in missione in Italia in questi giorni una delegazione indiana guidata dal Segretario del Ministero delle Micro, Piccole e Medie Imprese del Governo indiano Mr. Arun Kumar Panda per approfondire il tema della cooperazione tra MPMI.

Il programma della visita nel nostro Paese ha visto tenersi nella giornata di ieri una riunione presso il MiSE per un confronto tra i rappresentanti indiani, il Ministero dello Sviluppo Economico rappresentato dal DG Fabrizio Lucentini; dalla Dirigente di ICE Agenzia, Ines Aronadio e Associazioni imprenditoriali italiane tra cui CNA rappresentata da Antonio Franceschini, Responsabile dell’Ufficio Promozione e Mercato Internazionale e da Manuela Grammel dello stesso Ufficio. La riunione è stata occasione di approfondimento delle relazioni economiche e commerciale tra Italia e India e di un confronto sui programmi e le attività delle Associazioni presenti.

L’export italiano verso l’India si attesta sui 4 miliardi di euro mentre l’import vale circa 5 miliardi. Macchinari e apparecchi rappresentano la prima voce dell’export italiano con una quota attorno al 40% mentre un quarto delle importazioni italiane sono dedicate al tessile-abbigliamento-pelle. L’India rappresenta un mercato dalle significative potenzialità per l’ampiezza dei margini che offre pur in considerazione di importanti complessità. E’ questa una realtà dove i consumi continuano a crescere trainati dal sensibile dinamismo della “aspiring middle class” che si allarga di anno in anno con un reddito medio in costante aumento.

Questa mattina presso la sede della CNA si è tenuto un incontro bilaterale con l’India SME Forum al fine di delineare possibili progettualità di collaborazione tra i sistemi di micro e piccole imprese dei due Paesi, questo anche in vista dell’International SME Convention che avrà luogo a New Delhi dal 27 al 29 giugno prossimi.

Presenti alla riunione per l’India SME Forum il Presidente Vinot Kumar e la Direttrice Generale Sushma Morthania. Antonio Franceschini, Responsabile dell’Ufficio Promozione e Mercato Internazionale della CNA ha presentato in maniera più approfondita ai dirigenti indiani le attività della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese italiane e delineato possibili linee di lavoro comune.

I delegati indiani proseguiranno la loro visita in Italia visitando il Distretto della pelletteria di Scandicci e realtà del settore alimentare dell’Emilia Romagna.

Area Tematica: